Uri, 5 persone con birre e senza mascherine: sanzioni

URI – Ieri, a Uri, nel corso di un servizio finalizzato al controllo del rispetto delle norme di contenimento del contagio da Covid-19, i militari della stazione cc hanno elevato sanzioni amministrative nei confronti di cinque persone, per aver partecipato ad una forma di assembramento in luogo pubblico. Il gruppetto di amici stazionava in fondo ad una via del paese, con birre in mano, parlando tranquillamente e senza mascherine.

Covid in Sardegna: contagi alti, ma stabili. Ricoveri in calo

CAGLIARI – Sono 47.630 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 263 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.042.899 tamponi, per un incremento complessivo di 6.599 test rispetto al dato precedente. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l’Isola un tasso di positività del 3,9%.

Si registrano cinque nuovi decessi (1.250 in tutto). Sono invece 294 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-3), mentre restano 47 i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.649. I guariti sono complessivamente 30.378 (+105), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 12. Sul territorio, dei 47.630 casi positivi complessivamente accertati, 12.121 (+76) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.309 (+30) nel Sud Sardegna, 4.081 (+38) a Oristano, 9.375 (+48) a Nuoro, 14.744 (+71) a Sassari.

Covid Sardegna: calo contagi, ma ricoveri sempre alti

ALGHERO – Sono 47.367 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 128 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.036.300 tamponi, per un incremento complessivo di 6.082 test rispetto al dato precedente. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l’Isola un tasso di positività del 2%.

Si registra un nuovo decesso (1.245 in tutto). Sono invece 297 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+19), mentre sono 47 (+2) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.493. I guariti sono complessivamente 30.273 (+58), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 12.

Sul territorio, dei 47.367 casi positivi complessivamente accertati, 12.045 (+90) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.279 (+16) nel Sud Sardegna, 4.043 a Oristano, 9.327 (+12) a Nuoro, 14.673 (+10) a Sassari.

Scuola e giovani, picco di contagi ad Alghero: 159

ALGHERO – Sono 159 i soggetti positivi al Covid ad Alghero. Il dato è relativo all’ultima comunicazione dell’Ats al Sindaco di Alghero Mario Conoci. “Una salita dei contagi che si è registrata soprattutto in correlazione con l’aumento nelle scuole  e con una rilevazione dei positivi tra i giovani”, per fortuna asintomatici “ma proprio per questo hanno  profili di rischio maggiori – commenta il Sindaco Mario Conoci.

“Dobbiamo aumentare la prudenza – avverte –  che deve essere sempre in cima ai nostri comportamenti e aumentare il senso di responsabilità con comportamenti rispettosi, adottando  la stessa attenzione che abbiamo adottato in tutto questo periodo”.

Corre il virus, Conoci richiude le scuole fino al 12 Aprile

ALGHERO – Sospensione, in via precauzionale, dell’attività didattica in presenza presso tutte le scuole di ogni ordine e grado e presso gli asili nido presenti sul territorio comunale, dal 07/04/2021 al 12/04/2021 (compreso). È l’ordinanza del Sindaco Mario Conoci firmata e pubblicata stamattina. Scuole chiuse quindi fino al 12 aprile.  L’ordinanza tiene conto del peggioramento della situazione, sulla base della comunicazione del 03 aprile del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica di Alghero che a seguito dell’accertato stato di positività tra docenti e alunni, sono state poste in quarantena n. 21 classi per un totale di “n. 550 circa”. Rilevato pertanto, il sensibile peggioramento del quadro complessivo relativo ai contagi presso la popolazione scolastica, il Sindaco ha conseguentemente emesso l’atto.

Covid in Sardegna, contagi e ricoveri: numeri ancora alti

CAGLIARI – Sono 47.239 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 261 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.030.218 tamponi, per un incremento complessivo di 2.182 test rispetto al dato precedente.

Si registrano due nuovi decessi (1.244 in tutto). Sono invece 278 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+21), mentre sono 45 (+4) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.445. I guariti sono complessivamente 30.215 (+47), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 12. Sul territorio, dei 47.239 casi positivi complessivamente accertati, 11.955 (+81) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.263 (+42) nel Sud Sardegna, 4.043 (+59) a Oristano, 9.315 (+35) a Nuoro, 14.663 (+44) a Sassari.

Covid in Sardegna, oltre 18mila test più di ieri: 444 nuovi contagi

ALGHERO – Sono 45.503 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 444 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.005.266 tamponi, per un incremento complessivo di 18.625 test rispetto al dato precedente. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l’Isola un tasso di positività del 2,3%.

Si registrano un nuovo decesso (1.234 in tutto). Sono invece 222 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+12), mentre sono 34 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 14.141. I guariti sono complessivamente 29.680 (+77), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 192.

Sul territorio, dei 45.503 casi positivi complessivamente accertati, 11.455 (+90) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.072 (+35) nel Sud Sardegna, 3.784 (+60) a Oristano, 8.973 (+132) a Nuoro, 14.219 (+127) a Sassari.

Covid, Asl di Sassari: 23 ricoveri in 5 giorni

SASSARI – «Un aumento dei ricoveri che inizia a preoccupare e che lascia presagire una ripresa significativa di accessi alle nostre strutture». È la preoccupazione che il direttore sanitario e del presidio ospedaliero dell’Aou di Sassari, Bruno Contu, esprime alla luce di una situazione che sembra mutare rapidamente.

Dopo essere entrati in una fase in cui i ricoveri stavano diminuendo, sono bastati gli ultimi cinque giorni per far alzare l’asticella verso il rosso.

E così, tra il 25 e il 30 marzo sono stati ricoverati 23 pazienti. E questo proprio mentre, da diverse settimane, l’ospedale stava ritornando all’attività ordinaria, con ricoveri, visite ambulatoriali e interventi chirurgici.

«Questo aumento – commenta Contu – è il frutto di comportamenti sconsiderati di una piccola parte della popolazione che rischia di vanificare il sacrificio della stragrande maggioranza dei sardi che hanno seguito le regole.

«È inutile negare che, con questo trend, possiamo soltanto pensare che nel giro di pochi giorni sarà necessario dover riconvertire all’attività Covid quei reparti che sono essenziali per l’assistenza e la cura di altre malattie», conclude.

Sbarca con 400 grammi di eroina: arrestato

PORTO TORRES – Nell’ambito del contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti nelle aree portuali e aeroportuali della provincia disposti dal Comando Provinciale di Sassari, ulteriormente intensificato in concomitanza delle attività volte alla verifica del rispetto della normativa per il contenimento della pandemia da COVID-19, i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Porto Torres, hanno proceduto all’arresto di un giovane che trasportava un ingente
quantitativo di Eroina. In particolare, i finanzieri in servizio presso lo scalo portuale hanno
fermato per un controllo un passeggero ventiquattrenne di origine nigeriana segnalato dall’unità cinofila. Il medesimo è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti presso l’ospedale di Sassari dove è stata riscontrata la presenza di ben 35 ovuli per un peso di quasi mezzo chilogrammo di eroina, occultati nel corpo. Al termine delle attività, la sostanza è stata sequestrata ed il giovane è stato arrestato per detenzione a fine di spaccio di stupefacenti e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Sassari presso il carcere di Bancali. L’eroina, opportunamente tagliata e immessa sul mercato illegale, avrebbe fruttato alla criminalità oltre 150.000 euro. Gli ulteriori approfondimenti investigativi hanno permesso di appurare che il soggetto era titolare di Reddito di Cittadinanza per il quale è stata prontamente avviata la procedura di sospensione del beneficio per perdita dei requisiti previsti dall’articolo 2 del Decreto Legge 4/2019. L’operazione di servizio si inquadra nell’ambito dell’attenta ed approfondita analisi di rischio, coordinata e diretta dal Comando Provinciale di Sassari, sulle liste passeggeri volta al costante monitoraggio dei punti di ingresso ed uscita portuali e aeroportuali della Provincia di Sassari.

Covid in Sardegna, tasso positività all’1%: netto calo

CAGLIARI – Sono 43.257 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 176 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 913.093 tamponi, per un incremento complessivo di 16.280 test rispetto al dato precedente. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l’Isola un tasso di positività del 1%.

Si registrano quattro nuovi decessi (1.209 in tutto). Sono invece 178 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+3), mentre sono 21 (-1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.817. I guariti sono complessivamente 28.847 (+54), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 185. Sul territorio, dei 43.257 casi positivi complessivamente accertati, 10.726 (+92) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 6.842 (+6) nel Sud Sardegna, 3.571 (+17) a Oristano, 8.493 (+20) a Nuoro, 13.625 (+41) a Sassari